ita2esp por2 eng2 fra2

facebook twitter linkedn youtube

               

Jornadas de Americanística

Colloquio su quattro temi rilevanti dell’odierna americanistica

AGGIORNAMENTO: Si comunica che la scadenza delle iscrizioni alle “Jornadas de Americanística” è stata prorogata fino al 25 settembre 2018.

Convocatoria

L’Instituto de Investigaciones de la Universidad Nacional Autónoma de México, il Departamento de Relaciones Sociales de la Universidad Autónoma Metropolitana, Unidad Xochimilco, e la sede messicana del Centro Studi Americanistici “Circolo Amerindiano”, invitano gli accademici interessati a partecipare al Jornadas de Americanística, Colloquio su quattro temi rilevanti dell’odierna americanistica, che si terrà da lunedì 26 novembre a venerdì 30 novembre 2018nell’auditorium dell’Instituto de Investigaciones Antropológicas nella città universitaria dell’Universidad Nacional Autónoma de México.

I temi proposti sono:

  1. Le diverse forme della violenza fisica, istituzionale e culturale,coordinato dal Dott. Mario Ortega Olivares (ortegaoli@gmail.com)
  2. Viaggiatori, migranti, sfollati e rimpatriati coordinato dalla Dott.ssa Guadalupe Díaz Tepepa (gpediaz@prodigy.net.mx) e dalla Dott.ssa Beatríz Calvo Pontón (beatrizcalvo_mx@yahoo.com)
  3. Studio scientifico del patrimonio culturale coordinato dal Dott. Luis Alberto Barba Pigarrón (lubarba@me.com)
  4. Diversità, interculturalità e ritualità nella alimentazione, coordinato dal Dott. Luis Alberto Vargas Guadarrama (luisalberto@gmail.com) e dalla Dott.ssa Sarah Bak-Geller (bakgeller@gmail.com)
  5. Sessione non tematica (convegno@amerindiano.org)

Le presentazioni – di 20 minuti ciascuna – saranno presentate oralmente. Alla fine di ogni serie di 4 presentazioni, saranno destinati 30 minuti alla relativa discussione ed ai commenti.

Lo scopo delle presentazioni è di presentare l’esperienza degli accademici su ciascuno degli argomenti, con l’intenzione di proporre conclusioni chiare e promuovere la discussione sull’argomento trattato. L’esperienza dei Convegni di Perugia mostra come questo tipo di presentazioni promuove la formazione di gruppi di lavoro con interessi comuni.

Gli interventi dovranno essere presentati per iscritto il giorno dell’inaugurazione, in quanto saranno sottoposti a un comitato per valutare la loro pubblicazione elettronica. Gli autori degli interventi accettati avranno un mese per aggiungere le annotazioni che considerano pertinenti rispetto ai commenti fatti dai valutatori, e potranno altresì includere quelli che riceveranno durante la discussione e dai referees.

Per iscriversi al Colloquio, è necessario compilare il modulo  (clicca qui per compilare il modulo) con i dati indicati,  accompagnato da un riassunto scritto di un massimo di 800 caratteri, spazi inclusi. Oltre al titolo, vanno indicati nome dell’autore o degli autori, istituto di appartenenza, indirizzo di posta elettronica. La scadenza per la ricezione delle domande è fissata per venerdì 25 settembre 2018. Entro venerdì 28 settembre, i candidati saranno informati se la loro presentazione è stata accettata. Lunedì 15 ottobre verrà inviato il programma provvisorio, si potranno inviare annotazioni fino a venerdì 19 ottobre, al fine di mettere in circolazione il programma definitivo lunedì 21 ottobre.

Il pagamento dell’iscrizione deve essere effettuato entro e non oltre lunedì 05 ottobre, per un importo pari a 150 euro per i non soci, e di 75 euro per i membri del Centro Studi Americanistici “Circolo Amerindiano” o accademici dell’Instituto de Investigaciones Antropológicas de la Universidad Nacional Autónoma de México y de la Universidad Autónoma Metropolitana, Unidad Xochimilco, e per i possibili coautori tramite invio al conto paypal convegno@amerindiano.org.


Jornadas de americanística



Sfortunatamente, non è possibile offrire alcun tipo di supporto economico per l’iscrizione, il viaggio e il soggiorno in Messico. Tuttavia presto invieremo una lista di hotel ben collegati con la Città Universitaria tramite metrobus o metropolitana. Verrà creata una convenzione affinché il pranzo abbia un prezzo accessibile e possa essere fatto sia nella caffetteria dell’Istituto stesso, sia nel ristorante del Museo Universum.

 

Dottor Luis Alberto Vargas Guadarrama

Coordinatore del

Comitato Organizzativo